Follow by Email

martedì 12 novembre 2013

Psicosomatica delle affezioni Oculari delle Orecchie e della Bocca

AFFEZIONI OCULARI: Grazie agli occhi possiamo vedere il mondo esterno a colori (rappresentazione del sentimento), e poiché sono due in rilievo (rappresentazione della struttura).
L'occhio destro rappresenta la struttura dell'individuo, Yin, trasmette la visione orizzontale e l'occhio sinistro, Yang, che esprime la personalità dell'individuo, dona la visione verticale.
Gli occhi sono associati all'energia del Principio del Legno e in tal senso rappresentano il livello di percezione maggiormente in relazione con i sentimenti e con l'essere il che ci permettere di comprendere perché numerose miopie compaiono nell'adolescenza che è il periodo in cui il ragazzo soppesa i suoi punti di riferimento affettivi nei confronti del mondo esterno, al di fuori della struttura familiare.
La MIOPIA è la difficoltà di vedere lontano e rappresenta la paura inconscia del futuro.
La CATARATTA esprime la nostra paura del presente e del futuro che ci appaiono foschi.
La PRESBIOPIA  rappresenta il timore di vedere ciò che è presente o relativo a un futuro prossimo. Questa malattia è sorprendentemente simile alla memoria, gli anziani infatti ne son più soggetti, e rappresenta il ricordo sempre più offuscato dei fatti recenti e sempre più vivido dei fatti lontani. Si associa molto all'approssimarsi alla morte, e la scadenza della vita che non vogliamo "vedere".
L'ASTIGMATISMO simboleggia la difficoltà di vedere i fatti, le persone o noi stessi tali e quali come sono nella nostra vita ma distorti.
Lo STRABISMO ci troviamo in presenza di una persona che ha scelto di guardare la vita da un unico lato, una scelta difficile perché emargina e non facilita la quotidianità.
A seconda del lato dominante potremmo stabilire se la scelta del punto di vista è materna e strutturale (occhio destro) o paterna e di autonomia (occhio sinistro).
Le INFEZIONI OCULARI precisano che la difficoltà di vedere è dovuta a causa esterna la quale a volte ci infiamma come nel caso della CONGIUNTIVITE (forte intensità emotiva negativa, collera).
Nel GLAUCOMA la pressione in eccesso proviene da noi e la cosa interessante è che questo eccesso è causato da un canale di eliminazione ciò vuol dire che dobbiamo allentare la presa affinché la pressione riduca.
Tutte le malattie oculari indicano che abbiamo difficoltà a vedere qualcosa nella nostra vita e in particolare qualcosa che ci tocca a livello affettivo.
Che cosa non vogliamo vedere?Cosa mette in discussione il mio essere o l'idea del posto ce secondo me occupa? Domande associate alla sensazione di ingiustizia.
Se l'occhio interessato è il destro la tensione riguarda il rapporto con lo Yin (materno) , se l'occhio è il sinistro la tensione riguarda il rapporto con lo Yang (paterno). Lateralità Destra e Sinistra e Rapporto con i Genitori

AFFEZIONI ALLE ORECCHIE: Esse ci permettono di captare, ricevere e quindi trasmettere, codificandoli, i messaggi sonori.
Si rapportano al principio dell'acqua e per estensione alle nostre origini. Il suono "creatore" è stata la prima manifestazione del nostro Universo. Le orecchie ci ricollegano alle nostre origini: costituiscono in oltre uno dei segni dell'immortalità e della saggezza (Buddha), 
Per estensione le orecchie sono il simbolo della nostra capacità di ascolto, di integrazione e di accettazione di ciò che proviene dall'esterno, poiché permettono di ascoltare ma anche di intendere.
I problemi alle orecchie sono segno che incontriamo difficoltà a capire, oppure che rifiutiamo di capire ciò che avviene intorno a noi. Anche nel caso delle orecchie si parla di lateralità quindi di rapporto tra Yin e Yang (materna o paterna).

AFFEZIONI DELLA BOCCA: La bocca è ciò che ci permette di nutrirci ma anche di esprimerci.
E' una porta aperta tra il mondo esterno e quello interiore, mediante la quale riceviamo gli alimenti e per estensione, le esperienze di vita, ossia i nostri alimenti psicologici.
La bocca funziona anche nel senso opposto, ossia dall'interno verso l'esterno e in questo caso diviene l'orifizio tramite il quale ci esprimiamo oppure addirittura sputiamo o vomitiamo ciò che c'è dentro di noi
e che ha bisogno di uscire.
La bocca appartiene contemporaneamente sia al Principio della Terra che del Metallo e rispettivamente
all'apparato digerente Yin, e all'apparato respiratorio fase Yang.
E' la porta mediante il quale le energie della Terra (alimenti, esperienze) e le energie del Cielo (aria, soffio, comprensione) penetrano in noi per divenire Energia Essenziale.
L'appartenenza al Principio della Terra indica il suo importante ruolo nella nutrizione alimentare (cibo) e psicologica (esperienze); la presenza dei denti simboleggia la capacità di mordere la vita e masticare ciò che ci propone per mandarlo giù e digerirla più facilmente.
I mali della bocca contraddistinguono la nostra difficoltà a mordere la vita, ad accettare di ingerire ciò che ci propone, a masticarlo per meglio dirigerlo.
AFTE, INFIAMMAZIONI ORALI. GENGIVITI ecc persino i MORSI che ogni tanto ci diamo alla parte interna delle guance o sulla lingua, sono tutti segnali indicanti che quanto ci viene proposto o diciamo non ci soddisfa.
Quando l'infiammazione è di origine esterna come nel caso del MUGHETTO, vi si aggiunge una responsabilità esterna alla nostra insoddisfazione.
Educazione impartita che non ci sta bene, ha un sapore che no ci piace, difficoltà ad accettare nuovi sapori, ossia nuove idee o opinioni ed esperienze, ma possono costituire il segno di una saturazione, di un eccesso di esperienze e per estensione il bisogno di fare una pausa.
Il modo in cui mordiamo la vita è doloroso, ci fa male.
Google+