Follow by Email

giovedì 29 giugno 2017

Il Cielo


La forma del cielo è sferica, rotonda e uniforme nella sua superficie, così come tutte le cose che in esso sono contenute e partecipano delle sue qualità e tempi.
La forma del cielo è la forma essenziale... poiché è la forma dello spirito, quasi a testimoniare che lo spirito è la prima è più antica delle cose del mondo...
La forma e la figura perfetta è il cerchio che, contenendo una sola linea, è la prima di tutte le figure.
E nessuna corruzione o generazione di corpi terrestri può avvenire in cielo e viceversa, nessuna parte del cielo può essere in qualsivoglia modo coinvolta come essenza nelle corruzioni e generazioni mondane.
Il cielo è una sfera perfetta e assolutamente uniforme in tutte le sue parti ed è contenuto in una circonferenza dotata di un punto medio che gode di tale proprietà: che tutte le linee condotte da esso alla circonferenza sono di lunghezza uguale.
Questo punto è detto Centro.
Queste linee sono i raggi che le stelle proiettano verso il centro del mondo...
Il cielo è una sfera e contiene in sé tutto il mondo secondo la sua capacità.
Questa sfera ....è una figura immutevole in se stessa.
Da esso accendono tutte le potenze degli spiriti e il cielo delle stelle fisse sta al suo interno con il centro separato da quello, essendo coincidente con il centro terrestre.
La sostanza del cielo è una unica sostanza e tutti i moti, sia dei corpi che delle sostanze, seguono il moto del cielo.
I gradi della prima partizione del cielo sono 360 e altrettante le raffigurazioni.
Da questa suddivisione discendono tutti i criteri astrologici, giacché questi corrispondono a immagini celesti e, inversamente, il cielo è la causa di tutte le operazioni inferiori.
...allo stesso modo agiscono le operazioni, le costellazioni, gli aspetti e le congiunzioni e le influenze dei pianeti sulle cose del mondo;
Giove quelle calde e umide;
Marte quelle calde e secche;
Venere quelle tiepide e molto umide;
Mercurio quelle di debole calore e molto secche;
Luna quelle fredde e umide;
Mentre le stelle fisse vengono influenzate dalle loro costellazioni...
Tratto da "Picatrix"

Nessun commento:

Posta un commento

Google+