Follow by Email

venerdì 1 gennaio 2016

2016 analisi...


"Il mondo è stato creato con delle frasi, composte da parole, formate da lettere.
Dietro queste ultime sono nascosti dei numeri, rappresentazione di una struttura, di una costruzione dove appaiono senza dubbio degli altri mondi e io voglio analizzarli e capirli, perchè l'importante non è questo e quel fenomeno, ma il nucleo, la vera essenza dell'Universo"
Albert Einstein

Voglio iniziare l'anno con l'analisi numerologica del numero che lo identifica, 2016.
Il 2016 si riduce numerologicamente nel 9, numero archetipico che rappresenta il 3 volte 3, la perfezione assoluta.
Tale numero in geometria sacra è rappresentato tramite la sfera; come riporta Guènon: "La sfera è la forma primordiale in quanto è la meno "specificata" di tutte perché simile a sé stessa in tutte le direzioni, sicché in un movimento di rotazione qualsiasi intorno al proprio centro, tutte le sue posizioni successive sono sempre rigorosamente sovrapponibili l'una all'altra.
Si tratta della forma più universale, contenente in qualche modo tutte le altre le quali ne trarranno origine per differenziazioni effettuantisi secondo alcune particolari direzioni", tale forma viene usata come rappresentazione dell'anima, o più universalmente dell'Anima Mundi.
La sfera, continua Guènon: "appartiene propriamente all'ambito della manifestazione sottile perché la forma sferica perfetta non si trova mai realizzata nel mondo corporeo".

Ora analizziamo il significato archetipico del numero 9:
NOVE: Libertà - Idealismo - Psicologia - Pace
Principio: E' il numero che contiene tutti gli altri. 
Quando viene sommato a numeri diversi da se, si perde in essi. 
E' il numero del completamento e delle conclusioni. 
Il giro finale della Ruota della Fortuna prima che inizi il nuovo ciclo. I nove mesi della gravidanza. Le nove Muse. Il più alto dei numeri a una cifra, quindi il più raffinato e sviluppato.
Cancellazione di sé, negazione di sé, altruismo.
Qualità archetipiche dell'anno:
 Rivoluzionario, pacificatore, liberatore, guerriero pronto a dare la vita per i suoi ideali, entusiasmo per il cambiamento, ideatore.
Modalità: Azione - Elemento: Fuoco -Pianeta: Marte il guerriero

Questo è l'anno della Liberazione, inteso come lasciar andare tutto ciò che si ha di infrastrutturato in noi dall'ego.
Questo è l'anno in cui si deve scegliere chi si vuole essere, è l'anno in cui ci si deve riappropriare della propria individualità, prendere le proprie posizioni, credere nelle verità nascoste e amare sè stessi, di conseguenza gli altri, riscoprendo un amore diverso perchè autentico, un amore che viene dall'anima e non dal corpo, ma che si fa un tutt'uno con quest'ultimo.
E' l'anno in cui, chi ha dei sogni, li può realizzare, sogni senza ego, sogni elevati, scaturiti da un'ideale animico...
E' anche l'anno della risoluzione, è l'anno in cui chi ha dei blocchi e dei nodi li deve sciogliere perchè protetto da una vibrazione amica, l'anno in cui l'energia buona e salvifica deve essere liberata e i cuori debbono ri-iniziare a battere non solo per sopravvivere ma per amare...
L'anno in cui il Guerriero di Amore che c'è in noi vince la sua battaglia, aiutato dalle forze universali.

Analizziamo ora la vibrazione di questo meraviglioso numero:
NOVE: La vibrazione del Nove contiene la forte sensazione che, in questa vita, si ripropongono degli aspetti delle vite precedenti, che vanno risolti e conclusi. 
Questo numero comporta la necessità di una grande quantità di energia per raggiungere la risoluzione di ciò che è rimasto incompiuto.
 Per fortuna, il Nove dota di entusiasmo e ardore sufficienti per darsi da fare per se stessi e per gli altri - per alleggerire i  fardelli in attesa del nuovo inizio che inseguirà qualunque sviluppo il futuro vorrà portare con sé.
Il Nove incoraggia tutti fare del proprio meglio.
Incoraggia a credere in un'evoluzione continua della vita, che può essere trasformata dalle azioni, tramite un Cammino esistenziale che richiede coraggio e non ammette che si perdano di vista i propri valori.

In ultima analisi vediamo il significato del numero Karmico 16, tra l'altro in perfetto accordo con la vibrazione del numero 9 e il suo significato archetipico:
Il numero karmico 16 ha come obbiettivo ultimo di donare la possibilità di risvegliare l'anima affinchè possa ritrovare il suo cammino evolutivo, quindi riserva cambiamenti inaspettati e drastici.
La vibrazione di questo numero incentiva l'individuo ad essere istintivo e di conseguenza percepire il suo autentico Io in tutte le sue potenzialità.
Molto spesso questa energia, inizialmente avvertita come piena di enigmi, che poi si rivelano in emozioni  che agiscono a livelli molto profondi, ha come obbiettivo ultimo di guidare verso il nostro centro più interiore, la nostra anima.
Il 16 ci dà l'opportunità di risoluzione, anche per tutti quegli aspetti della nostra vita che ci portiamo dietro ancestralmente da molto lontano....
Di comprendere le relazioni interpersonali passate, a volte problematiche, allo scopo di comprendere quale sia la via da seguire verso gli altri, ma soprattutto, verso noi stessi al fine del raggiungimento dell'armonia.
La vibrazione del 16 ci aiuta a raggiungere la Comprensione, ad integrare, nella nostra vita, la spiritualità vera, esso è un vero e proprio stimolante verso il cambiamento positivo.
L'energia emanata da questo numero dà coraggio ad essere sinceri con sè stessi, a costo di trovarsi a dover affrontare difficoltà, tutte esperienze che trasformate, ci doneranno un insegnamento continuo verso la comprensione della gioia vera.

Se si sapranno ricevere al massimo le stupende vibrazioni di questo anno, così particolare dal punto di vista numerologico ed energetico, ogni essere umano potrà sviluppare in sè tutte le capacità necessarie per avere una vita ricca di Verità, Amore, Anima...
Questo anno potenzialmente così speciale, sappiatelo percepire... 
Nell'AniMo Antico non poteva non analizzare personalmente questo anno così ricco di energia positiva e propositiva... 
Spero che questo post possa infondere a te che leggi, la forza di rialzarti, qualsiasi sia il tuo dolore, difficoltà o (semplicemente) qualsisia sia la tua vita, con tutte le complicazioni del vivere in questo mondo ogni giorno che viene...
Concludo augurando a tutti 
Buon, 2016 
Nell'AniMo Antico  

Nessun commento:

Posta un commento

Google+