Follow by Email

sabato 28 novembre 2015

La propaganda nazista e la funzione inferiore


L'inferiorità personale di un individuo è un diavolo del tutto personale, ma con esso si presenta il male collettivo.
La piccola porta aperta di ogni funzione inferiore individuale contribuisce alla somma del male collettivo nel mondo.

Lo si è  potuto osservare facilmente in Germania quando il diavolo, attraverso il movimento nazista, si è  lentamente impadronito della situazione.
La funzione inferiore costituì, in ogni singolo individuo, la porta attraverso la quale il male poté accumularsi.
La somma di milioni di funzioni interiori costituisce un male enorme! La propaganda contro gli ebrei fu molto abile sotto questo aspetto.
Gli ebrei per esempio vennero accusati di essere intellettuali distruttivi, cosa che convinse completamente tutti i tipi di sentimento: una proiezione del pensiero inferiore.
Oppure di accumulare ricchezze eccessive: ciò  convinse completamente gli intuitivi perché corrispondeva alla loro funzione inferiore ed era noto a tutti dove si trovava il demonio.
La propaganda si servì dei sospetti che ognuno nutre spontaneamente nei confronti dell'altro a causa della propria funzione inferiore.
La quarta funzione è qualcosa di più di una deficienza di poco conto: la somma di tutte queste deficienze è  realmente responsabile di una quantità gigantesca di sofferenze.
Chi pratica propaganda sa bene che non è con i discorsi razionali, bensì suscitando emozioni che si conquistano le masse.
Perché la funzione inferiore è anche quella emotiva.

Se volete che una menzogna sia creduta dovrete condirla con molto sentimento ed emozione.
Hitler istintivamente sapeva molto bene come risvegliare la finzione inferiore.
I suoi discorsi mostrano come si rivolgesse in modo del tutto diverso a gruppi diversi.
Egli era dotato di una notevole intuizione che gli permetteva di 'sentire' come comportarsi in una determinata situazione. Capitava che Hitler inizialmente rimanesse incerto: provava allora i suoi temi come un pianista, parlando un po' di questo e un po' di quello. Egli stava tastando il terreno; nel frattempo registrava quale fosse l'argomento che riusciva a suscitare emozioni e a quel punto ci si buttava a capofitto.
Così è  fatto un demagogo.
Quando avverte il lato inferiore sa dove stanno i complessi ed è  di essi che va in cerca
.
Egli sa ragionare in modo primitivo ed emotivo, lo stesso modo in cui ragionerebbe la funzione inferiore.
Hitler non pianificò deliberatamente il proprio modo di agire. Fu il fatto di essere prigioniero della sua stessa inferiorità a fornirgli quel talento.
Tratto da "Tipologia psicologica" di M. L. von Franz

Se pensiamo alla pubblicità, il mezzo usato per convincerci ad acquistare questa o quella cosa... Gli spot si basano su immagini che trasmettono pathos e non sulla mera descrizione del prodotto e delle sue qualità, in maniera tecnica.
Se è vero che Hitler aveva un sesto senso molto sviluppato e grazie ad esso riusciva a capire che tipologia di discorso effettuare per toccare le corde nascoste ed emotive della gente, ora abbiamo le statistiche, abbiamo internet e google che attraverso le ricerche comprende qual è la tendenza del momento... insomma non è difficile capire che tipologia dominante abita questo mondo per chi è nel settore.
Credo anche che non si affatto difficile far sviluppare una funzione anzichè un'altra attraverso input esterni ad intere generazioni...
Insomma io penso che siamo un grande esperimento ma la possibilità di non farci abbindolare c'è, ed è quella di individuarci... di compiere un lavoro interno con noi stessi in modo da non avere una porta aperta ad ogni stimolo esterno che la società di oggi ci dà...

3 commenti:

  1. Sempre io! Stamattina qui sto trovando un sacco di spunti di riflessione. Non solo la pubblicità, ma anche una certa propaganda politica fanno leva sulla nostra funzione inferiore. Non sono in alcun modo una paladina del "la razionalità sopra tutto!", ma in questi casi specifici usare un po' di logica forse è la soluzione migliore. Che poi forse significa mettere a tacere la funzione inferiore... Però farsi due conti, e riflettere sul fatto che magari il nuovo gadget fichissimo costa come una vacanza in Messico, la funzione inferiore la mette a tacere eccome! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio davvero per il tuo interesse... mi piace pensare che i post del mio blog siano uno spunto per svegliarsi dal torpore che la Società ha creato... se vai sul tag "oltre la storia ufficiale" trovi altri articoli tipo questi
      Per questo ho aperto un'altro blog che parla solo di storia "non ufficiale"
      Un abbraccio

      Elimina
    2. Ti ringrazio davvero per il tuo interesse... mi piace pensare che i post del mio blog siano uno spunto per svegliarsi dal torpore che la Società ha creato... se vai sul tag "oltre la storia ufficiale" trovi altri articoli tipo questi
      Per questo ho aperto un'altro blog che parla solo di storia "non ufficiale"
      Un abbraccio

      Elimina

Google+