Follow by Email

mercoledì 9 luglio 2014

Vivere o sopravvivere?

Mi rendo sempre più conto di quanto la gente si accontenti di sopravvivere anziché vivere davvero..
Troppe persone fanno compromessi con la loro esistenza e si creano mille scuse per non affrontare i propri limiti autoimposti!
La vita, quella vera e vissuta, è davvero per pochi..ci vuole un bel coraggio a mollare situazioni che non ci calzano, o non ci rendono felici, a lasciar andare persone, avvenimenti, relazioni ecc..
Ci vuole coraggio a crescere interiormente ed ascoltare quella parte istintiva dentro di noi che 'sa'....
Perché spesso è meglio non sapere, non ascoltarci, non voler capire i segni della vita che ci mettono davanti le soluzioni e le risposte...
Risposte che a volte non vorremmo perché mettono in discussione il nostro ego e le nostre scelte egoiche...
E invece è più facile vivere nella confort zone, in cui non si hanno grandi emozioni ma per lo meno non si soffre e non si gioisce semplicemente si "sta" tranquilli!
Vedo coppie che si accompagnano e non si amano, vedo persone che si stressano in un lavoro solo per soldi invece di trovare una soluzione o rinunciare a qualche vizio così da avere più tempo per sé a discapito del dio denaro..
Vedo persone ammalarsi senza capire perché e invece il perché ce l'hanno addosso...
Vedo persone lasciare che la loro esistenza sia una specie di cammino a mo di zombie, buio e senza slanci ...
La gente non sogna più i sogni di speranza, ormai gli unici desideri sono la macchina, i soldi, il sesso, il divertimento...
L'amore vero è per i veri sognatori, la felicità è per i veri sognatori, la Vita è per i veri sognatori.
Chi Vive rinuncia e spiazza, ma ottiene e gioisce, chi Vive segue sempre e comunque il proprio cuore, la propria anima, il proprio destino, senza pretendere che la propria vita sia una via senza ostacoli, né discese, né salite, né scelte coraggiose, né rinunce dolorose...
La lealtà, la sincerità, il senso di giustizia sono dei valori che non sempre ci spianano la strada...anzi spesso ce la rendono più faticosa e ci vuole un bel coraggio a scegliere questo modus operandi...
Chi Vive davvero da fastidio enormemente a chi sopravvive, fa loro una rabbia enorme...
Per tanti la sopravvivenza è vita per me che li guardo la loro vita e come essere già morti...
E tu non puoi far altro che aspettare che capiscano da soli la differenza... 
Perché in qualunque momento ci si può svegliare e iniziare a vivere una vita vera e consapevole! 

"Stai vicino a quelli che non hanno timore di essere vulnerabili perché hanno fiducia in loro stessi e sanno che ad un certo punto nella nostra vita, tutti inciampano, e non interpretano ciò come un segno di debolezza, ma di umanità" Paulo Coelho

"L'ego dice: Quando ogni cosa andrà apposto troverò pace.
Lo spirito dice: Trova la pace e ogni cosa andrà apposto" Cit

"Il destino non  esiste.
Il destino è quella scelta che abbiamo avuto le palle di fare.
Il destino è picchiare la testa finchè non te la spacchi.
Il destino è quella paura che abbiamo vinto.
Il destino non esiste e sai perchè?
Perchè esistono solo le scelte da fare: Insistere o Mollare" A.Marziale

Nell'AniMo Antico



Nessun commento:

Posta un commento

Google+