Follow by Email

domenica 9 giugno 2013

La vuota infinità

"Senza principio nè fine.
Senza passato nè futuro.
Un chiarore circonda il mondo dello spirito.
Ci dimentichiamo l'un l'altro, tranquilli e puri, colmi di forza e vuoti.
Il vuoto è illuminato dalla luce del cuore celeste.
L'acqua del mare è liscia e la sua superficie rispecchia la luna.
Le nubi scompaiono nell'azzurro.
Le montagne risplendono chiare.
La coscienza si dissolve in contemplazione.
il disco lunare riposa solitario."

Dal "Il segreto del fiore d'oro" C.G.Jung


Nessun commento:

Posta un commento

Google+